Author Archives: polveredarte

VIAGGIO/STAGE DI STORIA DELL’ARTE A COPENAGHEN

COPENAGHEN: UNA FIABA CONTEMPORANEA

VIAGGIO E STAGE DI STORIA DELL’ARTE DAL MODERNO AL CONTEMPORANEO

dal 30 aprile al 4 maggio 2019

COPENAGHEN

Copenaghen è caratterizzata da un fascino particolare, quello di una metropoli moderna e cosmopolita che riesce sempre ad ancorarsi al proprio passato e alle proprie tradizioni mostrando una realtà davvero fiabesca. 

È una città ricca di sorprese e di contraddizioni: innovazione e tradizione, design ultra moderno e palazzi antichi, atmosfere tranquille e serate mondane, tutto nella stessa metropoli.

Oltre ai suoi meravigliosi musei e gallerie d’arte, la capitale danese è un vero e proprio museo all’aperto sempre al passo con i tempi e con le ultime tendenze nell’ambito del design e dell’architettura.

I MUSEI E LE MOSTRE

SMK- GALLERIA NAZIONALE DELLA DANIMARCA

SMK (Statens Museum for Kunst – Museo d’arte nazionale), con i suoi 700 anni di arte danese e internazionale, dal primo Rinascimento all’arte contemporanea più recente, è il più grande museo d’arte del paese.

Mostra temporanea: Sonja Ferlov Mancoba

Una grande mostra retrospettiva di sculture, dipinti, collage e disegni dell’artista danese-francese Sonja Ferlov Mancoba (1911-1984). Sonja Ferlov credeva fortemente che l’arte potesse contribuire a cambiare il mondo comunicando valori come fiducia, uguaglianza, tolleranza e umanità, contro il materialismo crescente e la mancanza di compassione e solidarietà della società moderna e trova nell’arte africana una dimensione più umana rispetto a quella della sua cultura. Dovere dell’artista è quindi quello di creare una connessione tra il mondo dell’arte e il mondo politico e sociale proprio come lo sciamano nelle religioni primitive crea una connessione tra gli spiriti e l’uomo.

“… Solo in virtù l’uno dell’altro possiamo vivere e respirare e nessuno crea da solo …”

NY CARLSBERG GLYPTOTEK

Fondato nel 1888, il museo comprende due dipartimenti principali (delle Antichità e Moderno) in un ambiente architettonico davvero unico. Il Dipartimento delle Antichità ospita eccellenti collezioni di arte egiziana, greca, etrusca e romana, offrendo una piacevole passeggiata attraverso 3500 anni di arte e storia. Il Dipartimento moderno si concentra sulla pittura e scultura danese del XIX e XX secolo, così come sull’arte francese dello stesso periodo: 40 opere di Gauguin, la serie completa di bronzi di Degas e 35 sculture di Rodin.

Mostra temporanea: “Perfect Poses?”

La mostra si concentra su un periodo cruciale nella storia della scultura, ovvero la scultura creata nel XIX secolo a Parigi, durante il quale gli ideali nelle immagini e nei motivi subiscono radicali cambiamenti ed in particolare pone l’accento su un problema universale dell’arte: idealizzazione o verosimiglianza. Vengono quindi prese in esame le principali opere di scultori francesi come Carpeaux, Degas, Rodin, Maillol e Dalou ponendo l’accento sull’analisi delle “pose” dei corpi (seduti, in piedi, in gruppo, immobili e in movimento) in comparazione con le precedenti tradizioni scultoree (in particolare quella greca, cristiana medioevale e barocca).

LOUISIANA MUSEUM OF MODERN ART (a HUMLEBÆK)

É il museo d’arte più visitato della Danimarca con un’ampia collezione d’arte moderna e contemporanea che va dalla seconda guerra mondiale a oggi.

Si trova sulla costa della Selandia del Nord, a 35 minuti di treno da Copenaghen, a picco sul mare, e rappresenta un elegante equilibrio tra paesaggio, architettura e arte. Ospita solitamente da sei a dieci mostre temporanee annuali, oltre ad avere una collezione permanente di 3.500 opere. Sebbene la collezione sia in costante evoluzione e sviluppo, contiene una serie di sale sempre visibili: la Galleria Giacometti, l’Asger Jorn Gallery e l’installazione di Kusama “Gleaming Lights of the Souls”.

Oltre alle sculture che si trovano all’interno del museo, 60 opere sono collocate all’esterno nello splendido giardino delle sculture affacciato su un mare burrascoso.

ARKEN MUSEUM OF MODERN ART (a ISHØJ)

É un edificio monumentale che copre oltre 9.200 m quadrati di superficie situato nel paesaggio artificiale di Køge Bay Beach, a sud di Copenhagen. Inaugurato nel marzo del 1996, in occasione della nomina di Copenaghen come capitale europea della cultura, è uno dei più recenti progetti culturali della città.  Il museo ospita una delle più raffinate collezioni di arte del nord d’Europa: la collezione comprende più di 400 opere per lo più di arte contemporanea internazionale, nordica e danese principalmente dal periodo successivo al 1990. Fanno parte dell’esposizione permanente: una delle collezioni più importanti d’Europa di Damian Hirst, nove opere dell’artista tedesco Anselm Reyle, riconosciuto come uno dei più importanti innovatori dell’arte astratta contemporanea, nonché un magnifico capolavoro dell’artista cinese Ai Weiwei. L’edificio del museo è un’attrazione di per sé. Progettato dall’architetto Søren Robert Lund, ritrae una nave incagliata a pochi metri dalla spiaggia.

Mostra temporanea: Patricia Piccinini

L’artista australiana Patricia Piccinini (nata nel 1965) lavora all’interno di generi noti come iperrealismo e post-pop, utilizzando materiali come silicone, fibra di vetro, metallo e capelli umani. La sua pratica artistica occupa il campo in cui lo storytelling, la fantasia e la scienza si incontrano e si intersecano. Piccinini esplora le attuali domande esistenziali ed etiche su come viviamo e creiamo relazioni in un’era high-tech in cui il naturale e l’artificiale mutano e si connettono in modi nuovi.

“Ho costruito un mondo alternativo che esiste appena oltre il mondo reale. È strano ma familiare allo stesso tempo. Esiste come momenti, oggetti e immagini che si sovrappongono al mondo reale; in un mondo in cui il culturale e il naturale, il tecnologico e l’organico sono sempre più mescolati. Questa regione selvaggia è il mio universo. Qui la tecnologia è diventata così naturale da assumere una vita propria. “

MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA di ROSKILDE

   

Fondato nel 1991 come primo museo del paese per l’arte contemporanea con l’obiettivo di documentare e mostrare le nuove modalità di espressione nell’arte dal 1950.

Oggi il museo lavora con i più recenti media dell’arte internazionale contemporanea tra cui: arte del suono, performance art, video art e net art che hanno rinnovato il concetto di arte negli ultimi decenni.

Il museo ha una mostra permanente con opere che hanno un significato speciale all’interno della storia del museo: tra queste alcuni lavori dell’artista giapponese Yoko Ono.

I QUARTIERI

INDREBY (Centro Città)  il quartiere storico

È l’antico cuore della città, un nodo piacevole e armonioso di stradine tortuose, vie acciottolate, incantevoli piazze, canali e parchi in cui si trovano le principali attrazioni turistiche e gli eccellenti musei della città.

VESTERBRO   il quartiere più trendy

Un tempo considerata la zona più squallida della città , negli ultimi anni Vesterbro ha subito un radicale cambiamento che lo ha trasformato in quartiere alla moda. Qui si possono scoprire le ultime tendenze di Copenaghen, boutique indipendenti e caffè frequentati da creativi, mentre la sua street art è forse la più bella della città.

In più la sua ristrutturazione, conclusasi nel 2017, sta trasformando il suo volto all’insegna della sostenibilità e della green economy.

CHRISTIANSHAVN   la zona più alla moda

Quartiere, fondato nel 1611, caratterizzato dal fascino delle pittoresche case del diciannovesimo secolo, affacciate sui canali dove case galleggianti condividono lo spazio con imbarcazioni a vela e yacht, e dalla città nella città Cristiania che dal 1989 ospita 850 residenti permanenti che si autogovernano in base alla Legge della Città Libera.

Dominata da canali, è la parte di Copenhagen con l’atmosfera più marittima che per tutto il ventesimo secolo ha dato ospitalità agli operai per poi sviluppare, a partire dagli anni ’70, un carattere bohémien.

ØSTERBRO   il quartiere chic

Il quartiere meno turistico tra i principali quartieri di Copenaghen, è un posto fantastico per farsi un’idea della vita locale. Tra le zone residenziali più costose della città, ospita il Fælledparken, il parco pubblico più grande della Danimarca, e la famosa statua della Sirenetta. Ricca di zone verdi, con gallerie, cibo organico e ottimo caffè.

NORREBRO   il quartiere emergente e multietnico

Vibrante, multiculturale e a buon mercato, Nørrebro sta rapidamente diventando uno dei quartieri più alla moda di Copenhagen. Qui si trova la prima galleria a cielo aperto che espone opere di fotografia e arte digitale, il primo locale danese per la letteratura dal vivo, dove assisterete a reading di scrittori danesi e internazionali, discussioni su arte e letteratura o eventi incentrati su musica e film.

L’atmosfera multiculturale e il senso della comunità sono particolarmente evidenti a Superkilen, un parco urbanistico che presenta sculture ed elementi provenienti da tutto il mondo il cui obiettivo è celebrare la diversità e lo spirito internazionale.

NYHAVN   Dove mondanità e storia si incontrano

Nyhavn è un luogo carico di atmosfera: le coloratissime case in stile danese che si affacciano sulle sue rive, gli edifici sei – settecenteschi che ospitano taverne e locali di ritrovo e le vecchie e caratteristiche barche in legno e i romantici velieri che costeggiano le sue sponde. All’inizio del canale è posta un’enorme ancora (Mindeankeret), il monumento che commemora i marinai danesi che hanno perso la vita durante la seconda guerra mondiale al servizio delle marine alleate.

ØRESTAD   architettura moderna, circondata da acqua e natura

Ørestad, costruita sull’isola di Amager, è uno dei quartieri più nuovi della città ed è sede di molti edifici di design.

SLOTSHOLMEN   il cuore dello Stato

Separata da un canale dal centro di Copenaghen, centro nevralgico della politica e della storia della città. Su questo lembo di terra è stato edificato il palazzo di Christiansborg, un tempo residenza della famiglia reale e oggi sede della Corte suprema, del Parlamento danese e la Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’isola è un nodo focale della storia della città e dell’intera nazione e qui si trovano una serie di altri luoghi interessanti, tra cui diversi musei e istituzioni culturali.

PISSERENDEN   il quartiere latino

In questa zona molto vivace, vista la grande comunità studentesca, si trova anche la Cattedrale in stile neoclassico e la Torre Rotonda, oltre a numerose viuzze pedonali ricche di librerie, negozi sfiziosi e caffè.

CANAL TOUR COPENAGHEN    vedere la città dai canali

Visita guidata intorno al porto e attraverso i canali di Copenaghen: il tour parte da Nyhavn e passa per alcuni dei luoghi più interessanti di Copenaghen

LO STAGE

Visite guidate all’interno dei musei visitati.

Ogni giorno verrano tenute delle lezioni relative agli artisti e alle opere che andremo a vedere e al periodo storico preso in esame.

PROGRAMMA

Martedì 30 aprile 2019:

partenza da Venezia M. Polo ore 13:55 e arrivo a Copenaghen ore 16:00.


Sabato 4 maggio 2019:

partenza da Copenaghen ore 19:40 e arrivo a Venezia M. Polo ore 21:55.

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE: € 780,00  + volo 

(N.B. LE TARIFFE AEREE  AUMENTANO MAN MANO CHE CI SI AVVICINA ALLA DATA DI PARTENZA. IL COSTO ODIERNO DEL VOLO È DI € 100 (12/12/2018)LA QUOTA PER IL VOLO ANDRA’ QUINDI CALCOLATA AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE.)

Il contributo comprende:

– volo Easy Jet A/R Venezia/Copenaghen (bagaglio a mano);

– sistemazione in Hotel centrale in camera doppia e prima colazione;

– transfer A/R aeroporto di Copenaghen-hotel;

– trasporti urbani e extraurbani ferroviari;

– Canal Tour Copenaghen;

– assicurazione sanitaria e bagaglio (GRUPPO ALLIANZ formula BASE)

– ingressi a musei e mostre in programma;

– lezioni di storia dell’arte e guida alle mostre e nei musei in programma tenute da Francesco Grazioli;

Il contributo non comprende:

– eventuale bagaglio in stiva da richiedere al momento dell’iscrizione;

– supplemento camera singola € 210;

– assicurazione annullamento viaggio (da richiedere al momento dell’iscrizione);

– tutto quanto non menzionato alla voce “il contributo comprende…”

 

POSSIBILITA’ DI ORGANIZZARE IL TRANSFER A/R TRIESTE-VENEZIA

Per info e iscrizioni: info@polveredarte.com – 320 4248162

(TUTTE LE ATTIVITà DI POLVERED’ARTE A.P.S. SONO RISERVATE AI SOCI)

Share Button

CORSI D’ARTE INVERNO 2019

Ecco la nuova programmazione dei corsi d’arte per l’inverno 2019.

Per qualunque ulteriore informazione e/o chiarimento contattateci via mail: 

info@polveredarte.com 

o telefonicamente ai numeri: 320 4248162 – 345 8254805.

Qui puoi scaricare il volantino dei corsi d’arte in pdf

DISEGNO

CORSO BASE SULLA FIGURA UMANA
Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli
In questo corso ci concentreremo sullo studio della figura umana con la copia dal vero.
Il lavoro si baserà sullo sviluppo di una corretta capacità di osservazione del soggetto allo scopo di acquisire una prima padronanza della rappresentazione del corpo nelle diverse tecniche del disegno.

Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.


Il martedì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione martedì 8 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo di tutti i materiali e modelli.

________________________________________

TESTA E VOLTO
Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli
Prosegue il lavoro sul volto in disegno. In questo trimestre, oltre a sperimentare nuove tecniche, ci si concentrerà soprattutto sulla copia dal vero e sull’espressione finalizzate al ritratto.
Il corso prevede delle basi di disegno già acquisite.


Il venerdì dalle ore 17.30 alle 19.30. Prima lezione venerdì 11 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo di tutti i materiali.

ACQUERELLO

CORSO DI INTRODUZIONE ALL’ACQUERELLO

Dieci lezioni settimanali tenute da: Irene Pitaccolo
Per molto tempo considerato di secondaria importanza e utilizzato a “servizio” di altre tecniche pittoriche, l’acquerello è in realtà un mezzo completo grazie alla sua estrema versatilità.
 Scopo di questo corso è quello di arrivare a una conoscenza, ma soprattutto “confidenza”, con i suoi molteplici aspetti per raggiungere la desiderata libertà espressiva.
Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.


Il martedì dalle ore 17.30 alle 19.30. Prima lezione martedì 8 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo di tutti i materiali.

________________________________________

CORSO AVANZATO DI ACQUERELLO

Dieci lezioni settimanali tenute da: Irene Pitaccolo
Il lavoro è rivolto a chi ha già frequentato il corso di introduzione e/o per chi ha già esperienza con l’acquerello, e si prefigge lo studio e la sperimentazione del colore come linguaggio con particolare attenzione alle diverse tipologie di armonia cromatica.


Il giovedì dalle ore 17.30 alle 19.30. Prima lezione giovedì 10 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240,00 comprensivo di tutti i materiali.

SCULTURA

TESTA, VOLTO ED ESPRESSIONE IN SCULTURA

Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli
Da uno studio approfondito dei volumi della testa e del volto, il lavoro procederà con lo studio delle dinamiche plastiche nelle diverse espressioni facciali nel ritratto in creta.
Il lavoro è rivolto a chi ha già frequentato almeno un corso o per chi ha gia esperienza nel ritratto in creta.


Il giovedì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione giovedì 10 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240,00 comprensivo di tutti i materiali.

________________________________________

BASI DELLA SCULTURA IN CRETA: DAL VOLUME AL VUOTO
Stage intensivo di 14 ore tenuto da: Francesco Grazioli
Cos’è la forma? Quali sono le dinamiche e le forze che creano un volume? Come i volumi si trasformano e attraverso di loro si esprime il carattere del soggetto? Come individuiamo gesti, volumi e “intenzioni” delle forme? Come possiamo trasformarli e interpretarli per arrivare a un’espressione artistica? E soprattutto come possiamo arrivare a “vedere” realmente una forma senza cadere nello stereotipo o nel simbolo? Questi sono alcuni degli argomenti su cui lavoreremo partendo dagli elementi di base della scultura fino alla realizzazione di un’opera. Lo stage è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.


Si terrà sabato 2 e domenica 3 febbraio 2019
dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30 


Il contributo per il corso è di € 160.00 comprensivo di tutti i materiali.

PITTURA

LABORATORIO DI PITTURA
Dieci lezioni settimanali tenute da: Raffaella Busdon
Inteso come un percorso di apprendimento mirato al potenziale di ogni singolo allievo con o senza trascorsi pittorici. Un laboratorio in cui ciascuno, se ha già avuto esperienze in pittura, possa proporre un progetto e sviluppare un proprio linguaggio espressivo con l’ausilio tecnico dell’insegnante oppure, per i neofiti, possa maturare un’esperienza attraverso la copia di un capolavoro delle avanguardie scelto secondo il proprio gusto e sensibilità. Il lavoro della copia permette di sperimentare tecniche e modalità espressive per arrivare alla conoscenza e a una scelta consapevole del soggetto, della forma e del colore.


Il venerdì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione venerdì 11 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo dei materiali di base.

________________________________________

TECNICA DI PITTURA A OLIO FIGURATIVA
Dieci lezioni settimanali tenute da: David Dalla Venezia
Il corso si propone di affrontare e sviluppare la tecnica tradizionale della pittura ad olio diretta, dedicandosi alla comprensione e pratica dell’impasto e delle velature fino alla fase finale.
Ci si concentrerà su l’utilizzo di una “tavolozza limitata”, basata cioè su di un numero limitato di colori, sperimentando ulteriori combinazioni di colore oltre ai classici quattro (nero, rosso, ocra e bianco) della tradizione classica. Tralasciando le questioni tecniche poste dal disegno e la composizione e al fine di concentrarsi sull’esecuzione pittorica vera e propria, si procederà al trasferimento sul supporto dei contorni del modello proposto mediante la tecnica dello spolvero. Durante le lezioni David Dalla Venezia dipingerà a sua volta per esemplificare in pratica quanto spiegato, fornendo consigli, facendo osservazioni e intervenendo sul lavoro fatto
dagli studenti che saranno invitati a loro volta a confrontarsi reciprocamente sul lavoro eseguito.
Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche. 


Il lunedì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione lunedì 7 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240,00 comprensivo di tutti i materiali.

ILLUSTRAZIONE

DALLE BASI DELL’ILLUSTRAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI UN LIBRO ILLUSTRATO
  – Sette stage mensili di 8 ore tenuti da: Irene Pitaccolo
Dall’analisi del testo alla realizzazione di uno storyboard, dallo studio compositivo a quello del linguaggio cromatico, dalla sperimentazione tecnica alla ricerca di un proprio stile, dalla creazione delle ambientazioni alla caratterizzazione dei personaggi, dalla realizzazione dei bozzetti a quella delle tavole finali, fino alla stampa di un libro per ogni partecipante.


Una domenica al mese dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30. Primo stage domenica 20 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 240,00 a trimestre comprensivo di tutti i materiali.

GRAFICA DIGITALE

CORSO BASE DI PHOTOSHOP PER L’ILLUSTRAZIONE

Dieci lezioni settimanali tenute da: Luca Mingolla
Dalle basi di Photoshop, all’elaborazione grafica digitale del disegno (realizzato prima a mano), fino alla realizzazione della pagina da stampa finita.
Il corso è aperto a tutti. È necessario un proprio computer portatile con installato il programma Adobe Photoshop. Per il programma dettagliato e per ogni informazione si prega di contattarci personalmente via mail o telefono.


Il mercoledì dalle ore 17.30 alle 19.30. Prima lezione mercoledì 9 gennaio 2019.


Il contributo per il corso è di € 200,00.

SHODŌ

CORSO DI CALLIGRAFIA GIAPPONESE  – Nove stage mensili di 6 ore tenuti da: Naomi Yamamoto

Un corso per introdurre le origini, le forme, le tecniche e i materiali della calligrafia Giapponese (Shodō) una pratica millenaria considerata una delle più affascinanti forme d’arte.
Alla ricerca delle origini del segno grafico, la libertà espressiva di una “mente vuota”, utilizzando materiali e tecniche giapponesi, al fine di ottenere un gesto fluido e un segno modulato.


Il corso si terrà una domenica al mese dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Primo stage domenica 13 gennaio 2018.


Il contributo per il corso è di € 200,00 a trimestre comprensivo di tutti i materiali.

DISEGNO LIBERO DEL NUDO

SERATE DI DISEGNO LIBERO

Incontri settimanali per lavorare ed esercitarsi senza insegnante, con il proprio stile e metodologia, in disegno o pittura, sulla copia dal vero della figura umana. 


Il mercoledì dalle ore 20.30 alle 22.30. Primo incontro mercoledì 9 gennaio 2019.
 

Il contributo per le serate è di € 40,00 mensili (quattro incontri).

________________________________________

Qui puoi scaricare il volantino dei corsi d’arte in pdf

Share Button

VIAGGIO/STAGE DI STORIA DELL’ARTE A PARIGI

PARIGI E LA STORIA DELLA SCULTURA TRA ‘800 E ‘900

dal 29 ottobre al 2 novembre 2018

PARIGI

Un viaggio nel tempo…più che nello spazio: Parigi tra la fine del XIX° a l’inizio del XX° secolo.

La Ville Lumière tra il distacco dalla tradizione e la rivoluzione dei nuovi linguaggi. Una fucina di movimenti e di idee che vide accorrere artisti da tutto il mondo e che trovarono in Parigi il luogo di residenza delle loro esperienze e realizzazioni, contribuendo alla nascita delle Avanguardie e allo sviluppo dell’Arte Moderna.

Un percorso approfondito nella rivoluzione della scultura che riesce a fare il salto nella contemporaneità spostando le sue dinamiche dai volumi all’ambito di azione.

I MUSEI

CHEZ D’ORSAI

Scultura impressionista e post-impressionista

Il XIX secolo è un periodo incredibilmente fecondo per quanto riguarda la scultura: la borghesia trionfante e i poteri politici si appropriano di tale attività, la prima per decorare le proprie abitazioni e ostentare la propria condizione sociale, i secondi per fissare nell’eternità gli ideali e le convinzioni dell’epoca. La richiesta di opere scultoree raggiunge quantità rilevanti per questo tipo di arte che, dati i suoi costi, dipende quasi interamente dalle commissioni. A partire dal 1945, il mondo dell’arte prende le distanze da questo tipo di scultura giudicata troppo ufficiale e un gran numero di opere ” spariscono” nei depositi e sono lasciate in una sorta di purgatorio per vari decenni. Soltanto alcune grandi personalità “moderne”, come Rodin, sfuggono a questo generale disinteresse.

Negli anni ’70, l’idea di trasformare la stazione d’Orsay in museo dà una nuova opportunità alla scultura della seconda metà del XIX secolo. Il nuovo edificio è in grado di offrire a questo tipo di arte uno spazio ideale: la grande navata centrale, illuminata dalla luce naturale e mutevole del giorno proveniente dalla volta di vetro. Il pubblico ha così la possibilità di riscoprire la scultura di questo periodo, in tutta la sua ricchezza e complessità.

MUSÉE BOURDELLE

Mostra temporanea: “Trasmission/Transgression – maestro e allievi nell’atelier: Rodin,   Bourdelle, Giacometti, Richer…”

Immergendo i visitatori nel cuore dei processi creativi, facendo emergere i volti di chi ha popolato i laboratori di Montparnasse, la mostra mette in evidenza le complesse relazioni che si creano tra maestro e studente, artista e professionista, attraverso la figura dello scultore Antoine Bourdelle.

Bourdelle, alunno di Falguière e praticante di Rodin, è una figura importante nella formazione artistica di Parigi all’inizio del XX secolo. Insegnante, maestro, mentore e talvolta padre surrogato, si considera un compagno in mezzo agli artisti emergenti che lo circondano. La sua personalità carismatica e benevola gli porterà per quarant’anni quasi cinquecento studenti tra cui  Alberto Giacometti o Germaine Richier.

MUSÉE RODIN

Museo dedicato ad Auguste Rodin, ospita opere scultoree, disegni e bozzetti dell’artista e opere dei suoi contemporanei.

ATELIER BRANCUSI 

Artista di grande importanza nella storia della scultura moderna, Constantin Brancusi, nato in 1876 in Romania, ha vissuto a Parigi dal 1904 fino alla sua morte nel 1957. Parigi è inoltre la città dove la maggior parte della sua opera fu creata. Tramite un testamento, Brancusi lasciò dopo la sua morte il suo atelier allo stato francese

L’Atelier Brancusi contiene circa 137 sculture e 87 piedistalli originali, 41 disegni, 2 dipinti e più di 1600 tra lastre fotografiche in vetro e fotografie originali dell’artista.

MUSÉE MAILLOL

Mostra “Giacometti tra tradizione e avanguardie”

Realizzata in collaborazione con la Fondazione Giacometti di Parigi, offre una rilettura della sua opera in dialogo con i grandi scultori classici e del suo tempo.

La mostra presenta più di 50 sculture dell’artista e 25 opere di altri artisti importanti come Rodin, Bourdelle, Maillol, Despiau, ma anche Brancusi Laurens, Lipchitz, Zadkine, Csaky o Richier. Attraverso un itinerario cronologico e tematico, la mostra mette in luce le relazioni mantenute con questi artisti in ogni fase dell’evoluzione del suo percorso: le opere giovanili ancora segnate dalla modernità classica (Despiau, Maillol), una seconda, più importante sezione dedicata all’incontro con le avanguardie parigine dopo il 1925 (Zadkine, Lipchitz, Csaky). La tentazione dell’astrazione, al margine del surrealismo, è illuminata da ricchi confronti (Brancusi, Laurens). Il ritorno definitivo alla figurazione dopo il 1935.

MUSÉE ZADKINE

Mostra “Ossip Zadkine – L’instinct de la matière”

In occasione del 130 ° anniversario dell’artista russo Ossip Zadkine, la mostra consente di comprendere il dialogo intimo e istintivo dell’artista con i diversi materiali che diventano per lui “poteri formali catturati dal gesto dell’artista. “

Per l’artista russo la materia è sempre “prima”.

“Dal dialogo con la materia nasce il gesto dell’uomo”, Questo dialogo porta a mettere in discussione la relazione dialettica della materia con le tecniche dell’artista / artigiano. L’autenticità – la verità – della creazione plastica passa attraverso questa relazione di corrispondenza con la materia che Zadkine non ha cessato di sperimentare.

MUSÉE CAMILLE CLAUDELLE   (facoltativo a Nogent-sur-Seine) 

Inaugurato nell’ aprile 2017, il museo sorge nella piccola cittadina francese di Nogent-sur-Seine, a sud-est di Parigi, dove la scultrice è nata e dove, dodicenne, iniziò i primi esperimenti con la creta locale. Ad ospitarlo un complesso progettato dall’architetto Adelfo Scaranello, una sorta di guscio che avvolge la vecchia casa Claudel e inglobando,per complessivi 1.300 metri quadrati, anche il preesistente Musée Dubois-Boucher. 

Il Museo Camille Claudel racconta ai suoi visitatori il contesto culturale e artistico di fine Ottocento e l’attività scultorea dell’artista attraverso le opere di quest’ultima e di altri artisti che risiedevano a Nogent-sur-Seine, come Alfred Boucher, suo primo maestro.

 

E per analizzare l’influenza dell’arte orientale e dell’arte primitiva nel periodo considerato visiteremo:

MUSÉE DU QUAI BRANDLY

Anche definito Museo delle arti primitive o delle arti e civiltà dell’Africa, dell’Asia, dell’Oceania e delle Americhe il museo raccoglie una selezione di

oggetti rappresentativi delle arti delle varie civiltà.

MUSÉE CERNUSCHI

Il museo Cernuschi è dedicato alle arti dell’Asia orientale e più specificatamente a quelle dell’Estremo Oriente: Cina, Giappone, Corea e Vietnam.

Il museo conserva più di 12.000 opere, di cui più di mille riguardano i bronzi, per i quali il museo Cernuschi è uno dei più importanti al mondo.

Il pezzo più imponente visibile è il Buddha di Meguro, un bronzo giapponese del XVIII secolo.

LO STAGE

Visite guidate all’interno dei musei visitati (ad esclusione del Musée d’Orsay).

Ogni giorno verrano tenute delle lezioni relative agli artisti e alle opere che andremo vedere e al periodo storico preso in esame.

PROGRAMMA

Lunedì 29 ottobre 2018:

partenza da Venezia M. Polo ore 6:40 e arrivo a Parigi C. de Gaulle ore 8:35.


Venerdì 2 novembre 2018:

partenza daParigi C. de Gaulle ore 20:05 e arrivo a Venezia M. Polo ore 21:45.

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE: € 620,00  + volo 

(N.B. LE TARIFFE AEREE  AUMENTANO MAN MANO CHE CI SI AVVICINA ALLA DATA DI PARTENZA. PER LA TARIFFAZIONE DEL CONTRIBUTO ABBIAMO CONSIDERATO IL COSTO ODIERNO DEL VOLO IN € 120 (18/09/2018)LA QUOTA PER IL VOLO ANDRA’ QUINDI RICALCOLATA AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE PER L’EVENTUALE MODIFICA DEL CONTRIBUTO.)

Il contributo comprende:

– volo A/R Venezia/Parigi (bagaglio a mano);

– sistemazione in Hotel***  centrale in camera doppia e prima colazione;

– transfer A/R aeroporto-hotel;

– trasporti urbani;

– assicurazione sanitaria e bagaglio (GRUPPO ALLIANZ formula BASE)

– ingressi ai musei e monumenti in programma;

– lezioni di storia dell’arte e visite ai musei tenute da Francesco Grazioli;

Il contributo non comprende:

– eventuale bagaglio in stiva da richiedere al momento dell’iscrizione;

– supplemento camera singola € 200,00;

– assicurazione annullamento viaggio (da richiedere al momento dell’iscrizione);

– ingresso e viaggio in treno al MUSÉE CAMILLE CLAUDELLE  (facoltativo a Nogent-sur-Seine, costo biglietto € 42,00 – entrata € 7,00);

– tutto quanto non menzionato alla voce “il contributo comprende…”

 

POSSIBILITA’ DI ORGANIZZARE IL TRANSFER A/R TRIESTE-VENEZIA

Per info e iscrizioni: info@polveredarte.com – 320 4248162

(TUTTE LE ATTIVITà DI POLVERED’ARTE A.P.S. SONO RISERVATE AI SOCI)

Share Button

Presentazione dei corsi autunno 2018

Siamo lieti di invitarvi alla “Presentazione dei Corsi” che si terrà 

giovedì 20 settembre 2018 dalle ore 18.00 alle 20.30

presso la sede di Trieste in Piazza della Valle 3/a

Durante l’incontro verranno presentate le attività per il prossimo trimestre e sarà possibile parlare direttamente con i vari insegnanti per avere tutte le informazioni desiderate.

L’incontro sarà seguito da un piccolo rinfresco.

Vi aspettiamo e per qualsiasi chiarimento siamo disponibili anche ai numeri:

320 4248162 o 345 8254805

 

Share Button

Inaugurazione della mostra dei lavori dei corsi 2017/18

 
Sabato 15 settembre alle ore 18:00
Inaugurazione della mostra dei lavori

dei corsi 2017/18 di Polvered’arte Ap.s.

Quest’anno si è deciso di organizzare un’esposizione retrospettiva dei lavori fatti dagli allievi dei corsi.

Saranno in mostra alcuni lavori dei corsi di pittura tenuti da David Dalla Venezia e Raffaella Busdon, dei corsi di acquerello, illustrazione e linoleografia tenuti da Irene Pitaccolo, dei corsi di disegno e scultura tenuti da Francesco Grazioli e del corso di Shodō tenuto da Naomi Yamamoto.

La mostra è aperta a tutti e sarà anche un’occasione per rivedersi dopo la pausa estiva, rincontrare gli insegnanti, conoscere il lavoro fatto negli altri corsi, mostrare il proprio e fare un brindisi al rinfresco organizzato.

La mostra resterà poi aperta
da lunedì 17 a sabato 22 settembre
dalle ore 16:00 alle 18:00.

Vi aspettiamo.

Share Button

CORSI D’ARTE AUTUNNO 2018

Ecco la nuova programmazione dei corsi d’arte per l’autunno 2018.

Per qualunque ulteriore informazione e/o chiarimento contattateci via mail: 

info@polveredarte.com 

o telefonicamente ai numeri: 320 4248162 – 345 8254805.

Qui puoi scaricare il volantino dei corsi d’arte in pdf

 CORSI SETTIMANALI 

DISEGNO

CORSO BASE DI DISEGNO: “APPRENDERE IL DISEGNO”

Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

Disegniamo i nostri difetti, i nostri errori e i nostri limiti interiori.

Il problema è proprio questo, non è tecnico. La tecnica è importante ma, fino a un livello più che sufficiente, acquisibile rapidamente da chiunque.

Si guarda ma non si vede, si pensa invece di ascoltare, si disegna quello che “si crede di conoscere” di una forma e non quello che si ha effettivamente davanti agli occhi. Si crede di vederlo e lo si rappresenta simbolicamente attraverso un meccanismo di semplici stereotipi che razionalmente appagano.

La capacità di disegnare, di rappresentare graficamente qualcosa di reale, o frutto della nostra fantasia, la si conquista lavorando sui “blocchi mentali”, sulla correzione di vizi che nel corso del tempo si sono radicati.

Partendo dalle basi del segno e dalla conoscenza dei diversi materiali, questo corso è stato pensato per imparare a vedere, a copiare e ad esprimersi liberandosi, proprio attraverso il disegno, da tutto ciò che impedisce di farlo.

Il corso si terrà il martedì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione martedì 2 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo di tutti i materiali.

_________________________________________

TESTA E VOLTO

Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

Uno studio approfondito della testa e del volto attraverso il disegno e il supporto del modellato.

Il lavoro in creta, propedeutico al disegno, servirà infatti a una comprensione reale dei volumi e della struttura del volto umano e della testa, che verranno contemporaneamente affrontati e tradotti nelle tecniche principali del disegno.

Il corso si terrà il venerdì dalle ore 17.30 alle 19.30. Prima lezione venerdì 5 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo di tutti i materiali.

SCULTURA

CORSO BASE DI SCULTURA IN CRETA: DAL VOLUME AL VUOTO

Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

Cos’è la forma? Quali sono le dinamiche e le forze che creano un volume? Come i volumi si trasformano e attraverso di loro si esprime il carattere del soggetto? Come individuiamo gesti, volumi e “intenzioni” delle forme? Come possiamo trasformarli e interpretarli per arrivare a un’espressione artistica? E soprattutto come possiamo arrivare a “vedere” realmente una forma senza cadere nello stereotipo o nel simbolo?

Questi sono alcuni degli argomenti su cui lavoreremo partendo dagli elementi di base della scultura fino alla realizzazione di un’opera.

Il corso si terrà il mercoledì dalle ore 17.30 alle 19.30. Prima lezione mercoledì 3 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo di tutti i materiali.

_________________________________________

TESTA, VOLTO ED ESPRESSIONE IN SCULTURA
Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

Da uno studio approfondito dei volumi della testa e del volto il lavoro procederà con lo studio delle dinamiche plastiche nelle diverse espressioni facciali nel ritratto in creta.

Il corso si terrà il giovedì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione giovedì 4 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240,00 comprensivo di tutti i materiali.

ACQUERELLO

CORSO DI INTRODUZIONE ALL’ACQUERELLO
Dieci lezioni settimanali tenute da: Irene Pitaccolo

Per molto tempo considerato di secondaria importanza ed utilizzato a “servizio” di altre tecniche pittoriche, l’acquerello è in realtà un mezzo completo grazie alla sua estrema versatilità.

Trattandosi di un mezzo di rapida esecuzione e che necessita di poche basi pittoriche, esso permette, con un giusto approccio, di conquistare in breve tempo dei risultati soddisfacenti.
Scopo di questo corso è quindi quello di arrivare a una conoscenza, ma soprattutto “confidenza”, con i suoi molteplici aspetti per raggiungere la desiderata libertà espressiva.

Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.
Il corso si terrà il martedì dalle ore 17.30 alle 19.30. 
Prima lezione martedì 2 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo di tutti i materiali.

 _________________________________________

CORSO AVANZATO DI ACQUERELLO
Dieci lezioni settimanali tenute da: Irene Pitaccolo

Il lavoro è rivolto a chi ha già frequentato il corso di introduzione e/o per chi ha già esperienza con l’acquerello, e si prefigge lo studio e la sperimentazione del colore come linguaggio con particolare attenzione ai concetti di contrasto di complementari e contrasto di freddo/caldo.

Il corso si terrà il giovedì dalle ore 17.30 alle 19.30. Prima lezione giovedì 4 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240,00 comprensivo di tutti i materiali.

PITTURA

LABORATORIO DI PITTURA

Dieci lezioni settimanali tenute da: Raffaella Busdon

Inteso come un percorso di apprendimento mirato al potenziale di ogni singolo allievo con o senza trascorsi pittorici. Un laboratorio in cui ciascuno, se ha già avuto esperienze in pittura, possa proporre un progetto e sviluppare un proprio linguaggio espressivo con l’ausilio tecnico dell’insegnante oppure, per i neofiti, possa maturare un’esperienza attraverso la copia di un capolavoro delle avanguardie scelto secondo il proprio gusto e sensibilità.

Il lavoro della copia permette di sperimentare tecniche e modalità espressive per arrivare alla conoscenza e a una scelta consapevole del soggetto, della forma e del colore.

Il corso si terrà il venerdì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione venerdì 5 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240.00 comprensivo dei materiali di base.

_________________________________________

TECNICA DI PITTURA A OLIO FIGURATIVA

Dieci lezioni settimanali tenute da: David Dalla Venezia

Il corso si propone di affrontare e sviluppare la tecnica tradizionale della pittura ad olio diretta, dedicandosi alla comprensione e pratica dell’impasto e delle velature fino alla fase finale.

Ci si concentrerà su l’utilizzo di una “tavolozza limitata”, basata cioè su di un numero limitato di colori, sperimentando ulteriori combinazioni di colore oltre ai classici quattro (nero, rosso, ocra e bianco) della tradizione classica.

Tralasciando le questioni tecniche poste dal disegno e la composizione e al fine di concentrarsi sull’esecuzione pittorica vera e propria, si procederà al trasferimento sul supporto dei contorni del modello proposto mediante la tecnica dello spolvero.

Durante il corso si prenderanno comunque in considerazione questioni di composizione e costruzione dell’immagine del dipinto, oltre alla pratica del chiaroscuro, dell’impasto e della velatura.

Durante le lezioni David Dalla Venezia dipingerà a sua volta per esemplificare in pratica quanto spiegato, fornendo consigli, facendo osservazioni e intervenendo sul lavoro fatto dagli studenti che saranno invitati a loro volta a confrontarsi reciprocamente sul lavoro eseguito.

Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.
Il corso si terrà il lunedì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione lunedì 1 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240,00 comprensivo di tutti i materiali.

LABORATORIO CINEMA

CORSO PRATICO DI CINEMATOGRAFIA

Primo ciclo di 14 lezioni pratiche tenute da: Rajini Poselli

Cos’e’ il cinema ? come si fa? come si gira un’inquadratura ? come si costruisce un racconto cinematografico? 

Dall’idea al film, il corso prevede tecniche di ripresa con l’utilizzo di attrezzatura professionale e un’approfondimento di filmologia e storia delle tecniche di ripresa. 

Il corso, realizzato con un metodo sperimentale, porterà i partecipanti ad essere loro stessi  registi, operatori, sceneggiatori e attori.

I principali temi trattati in questo primo ciclo saranno:

– Dall’idea al film ( Chris Voghler il viaggio dell’eroe)

– Generi cinematografici (cinema del reale / cinema di finzione /documentario / animazione)

– Strumenti base di conoscenza della telecamera (messa a fuoco / obbiettivi )

– Tecniche di ripresa (a mano/ cavalletto / soggettive / oggettive )

– Inquadratura ( primo piano / piano americano/ campo totale/ dettaglio)

– Esercitazioni libera con telecamera ( come riprendere un luogo / come riprendere un soggetto umano)

– Osservazione con la telecamera (come osservare gli altri e come osservare se stessi)

– Esercitazioni guidate con metodo non formale sulla costruzione di un racconto

– Tecniche di respirazione e movimento con la macchina da presa

Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.
Il corso si terrà il giovedì dalle ore 20.00 alle 22.00. Prima lezione giovedì 4 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 290,00 comprensivo di tutti i materiali.

 CORSI MENSILI E STAGE 

CALLIGRAFIA (SHODŌ)

CORSO DI CALLIGRAFIA GIAPPONESE

Nove stage mensili di 6 ore tenuti da: Naomi Yamamoto

Un corso per introdurre le origini, le forme, le tecniche e i materiali della calligrafia Giapponese (書道 Shodō) una pratica millenaria considerata una delle più affascinanti forme d’arte.

Alla ricerca delle origini del segno grafico, la libertà espressiva di una “mente vuota”, utilizzando materiali e tecniche giapponesi, al fine di ottenere un gesto fluido e un segno modulato.

Il corso si terrà una domenica al mese dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30.

Primo stage domenica 11 novembre 2018.
Il contributo per il corso è di € 200,00 a trimestre comprensivo di tutti i materiali.

_________________________________________

ILLUSTRAZIONE

DALLE BASI DELL’ILLUSTRAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI UN LIBRO ILLUSTRATO
Nove stage mensili di 8 ore tenuti da: Irene Pitaccolo

Un libro illustrato è un crocevia di linguaggi, è un dialogo tra informazioni estetiche, narrative, contenutistiche ed emotive che emergono dall’interazione tra parole, immagini, grafica e oggetto libro.

Il corso si prefigge l’obiettivo di analizzare, in pratica, ogni aspetto dell’illustrazione della fiaba: dall’analisi del testo alla realizzazione di uno storyboard, dallo studio compositivo a quello del linguaggio cromatico, dalla sperimentazione tecnica alla ricerca di un proprio stile, dalla creazione delle ambientazioni alla caratterizzazione dei personaggi, dalla realizzazione dei bozzetti a quella delle tavole finali, fino alla stampa del libro finale.

Ai partecipanti verrà data una scelta tra diverse fiabe o racconti.

Il corso si terrà una domenica al mese dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30.

Primo stage domenica 21 ottobre 2018.
Il contributo per il corso è di € 240,00 a trimestre comprensivo di tutti i materiali.

LINOLEOGRAFIA

STAGE DI INTRODUZIONE ALLA LINOLEOGRAFIA

STAMPA A UNA MATRICE A UN COLORE
Stage intensivo tenuto da: Irene Pitaccolo

La linoleografia è un procedimento di stampa in rilievo che prevede l’utilizzo di una o più matrici in linoleum. La tecnica di incisione non è diversa dalla xilografia ma, a differenza del legno, il linoleum è più morbido e più facile da lavorare, esso permette pertanto segni più dolci ed un tratto più spontaneo.

Durante il corso inizieremo con l’analisi-copia di una stampa originale, al fine di sperimentare ed apprendere le diverse possibilità che questa tecnica offre, per poi passare alla realizzazione di un progetto individuale partendo da una foto.

Per chi fosse interessato ad approfondire la tecnica sono previsti altri due stage: stampa a più matrici e stampa a matrice persa.

Si terrà sabato 24 e domenica 25 novembre 2018 dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.
Il contributo per il corso è di € 160.00 comprensivo di tutti i materiali.

_________________________________________

FOTOGRAFIA E DISEGNO

IL CORPO DALLO SCATTO AL DISEGNO
Stage intensivo tenuto da: Roberto Pastrovicchio e Francesco Grazioli

Un lavoro sulla rappresentazione e interpretazione del corpo umano in fotografia e in disegno. Dalla ricerca degli “scatti” con modella dal vero in diverse modalità alla trasposizione degli stessi in disegno con diverse tecniche.

Lo stage è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.

Lo stage di 14 ore si terrà sabato 1 e domenica 2 dicembre 2018 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30.

Il contributo per il corso è di € 180.00 comprensivo di tutti i materiali e modelli.

Qui puoi scaricare il volantino dei corsi d’arte in pdf

 

 

Share Button

Stage estivi 2018

STAGE ESTIVI 2018

La nostra nuova programmazione dei corsi d’arte per l’estate 2018.

Per qualunque ulteriore informazione e/o chiarimento contattateci via mail: info@polveredarte.com o telefonicamente al numero: 320 4248162

scarica qui il pdf del pieghevole

CORSO DI PITTURA AD OLIO FIGURATIVA A QUATTRO COLORI

tenuto da David Dalla Venezia – sabato 7 e domenica 8 luglio 2018

Secondo una lunga tradizione che risale dai mitici albori della cultura pittorica classica greca e romana e che attraverso il Rinascimento arriva fino ai nostri tempi, il corso intensivo si concentrerà sull’utilizzo di una tavolozza di colori ridotta a quattro colori essenziali: nero, bianco, rosso e giallo.

Il corso si terrà in due giornate di sette ore di lavoro l’una, dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.


Il contributo per il corso è di 175,00 comprensivo di tutti i materiali.

INTRODUZIONE ALLA LINOLEOGRAFIA: STAMPA A UNA MATRICE

tenuto da Irene Pitaccolo – sabato 14 luglio 2018

La linoleografia è un procedimento di stampa in rilievo che prevede l’utilizzo di una matrice in linoleum. La tecnica di incisione non è diversa rispetto alla xilografia ma, a differenza del legno, il linoleum è più morbido, più facile da lavorare e non presenta venature, esso permette pertanto segni più dolci ed un disegno più spontaneo.

Il corso si terrà in una giornata di sei ore di lavoro dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30.


Il contributo per il corso è di 60,00 comprensivo di tutti i materiali.

IL CORPO DALLO SCATTO FOTOGRAFICO AL DISEGNO

tenuto da Roberto Pastrovicchio e Francesco Grazioli
sabato 21 e domenica 22 luglio 2018

Un lavoro sulla rappresentazione e interpretazione del corpo umano in fotografia e in disegno. Dalla ricerca degli “scatti” con modella dal vero in diverse ambientazioni alla trasposizione degli stessi in disegno con diverse tecniche. Lo stage si terrà il sabato in un ambiente rurale in Slovenia e la domenica in studio presso la nostra sede.

Il corso completo si terrà in due giornate di sette ore di lavoro l’una, dalle 10 alle 13 e dalle 15.00 alle 18.30.


Il contributo per il corso è di 175,00 comprensivo di tutti i materiali (possibilità di organizzare a 25,00 il trasporto e il pranzo della giornata di sabato)

“TACCUINO DI VIAGGIO” A LUBIANA

Tecnica: carboncini e terre

Tenuto da Irene Pitaccolo e Francesco Grazioli – domenica 29 luglio 2018

Un lavoro sulla tecnica del carboncino e terre colorate finalizzato alla realizzazione di “Carnet de Vojage”: un diario artistico che, per immagini, possa contenere luoghi, emozioni e sensazioni.

Partenza da Trieste per Lubiana alle 8:00 e ritorno a Trieste alle 20:00 .


Il contributo per il corso è di 60,00 comprensivo di tutti i materiali più eventuale trasporto in minivan a 25,00.

INTRODUZIONE ALLA LINOLEOGRAFIA: STAMPA A PIÙ MATRICI

tenuto da Irene Pitaccolo – sabato 4 agosto 2018

Realizzazione di un lavoro a colori a due/tre matrici da una scelta di disegni da
 ti.

Il corso si terrà in una giornata di sei ore di lavoro dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30.


Il contributo per il corso è di 60,00 comprensivo di tutti i materiali.

“TACCUINO DI VIAGGIO” A VENEZIA

Tecnica: grafite acquerellabile e acquerello

Tenuto da Irene Pitaccolo e Francesco Grazioli – domenica 26 agosto 2018.

Un lavoro sulle tecniche di disegno a grafite acquerellabile e acquerello finalizzato alla realizzazione di “Carnet de Vojage”: un diario artistico che, per immagini, possa contenere luoghi, emozioni e sensazioni.

Partenza in treno da Trieste per Venezia alle 7:15 e ritorno a Trieste alle 20:46 .


Il contributo per il corso è di 60,00 comprensivo di tutti i materiali più biglietto treno di 27,00.

“GIAPPONE Storie d’amore e guerra”

Visita alla Mostra di Bologna Guida alla mostra e lezioni a cura di F. Grazioli Domenica 1° settembre 2018

Lezione su Ukiyo-e e i suoi principali artisti, visita alla mostra e passeggiata per la città.

Partenza da Trieste in minivan alle 8:00 e ritorno previsto per le ore 21:00,

Il contributo per la visita è di 85,00 comprensivo di viaggio, lezioni e biglietto mostra.

STAGE DI SCULTURA IN GASBETON

tenuto da Francesco Grazioli – sabato 8 e domenica 9 settembre 2018

Il gasbeton (calcestruzzo cellulare) è un materiale ideale per sperimentare velocemente la scultura per asporto. Permette infatti di essere lavorato esattamente come la pietra, ma con tempi decisamente inferiori e per questo è ideale per una prima sperimentazione della scultura su materiale duro.

Il corso si terrà in due giornate di sette ore di lavoro l’una, dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.

Il contributo per il corso è di € 175,00 comprensivo di tutti i materiali.

scarica qui il pdf del pieghevole

Share Button

STAGE/VIAGGIO DI DISEGNO E ACQUERELLO IN SICILIA

 

DISEGNIAMO LA SICILIA

Corso itinerante di disegno e acquerello dal vero

Dal 28 giugno al 8 luglio 2018

 

 

 

 

PROGRAMMA:

Il volo:

– 28/6 partenza da Venezia ore 14:55, arrivo a Catania ore 16:40
– 8/7 partenza da Catania ore 21:55, arrivo a Venezia ore 23.45

I luoghi:

   Catania

   Siracusa

    Noto

    Modica

    Agrigento

    Sciacca

    Marsala

    Mozia

    Trapani

    San Vito Lo Capo

    Palermo

    Cefalù

    Taormina 
(1000 Km circa)

Lo stage:

Disegno e acquerello del paesaggio dal vero finalizzato alla realizzazione di un “libro d’artista” di questo viaggio, in una delle terre più uniche e affascinanti del pianeta.

Lo studio e l’assemblaggio/rilegatura dei lavori per la creazione del “libro d’artista” verrà fatto insieme in un incontro di una giornata presso la nostra sede di Trieste. (L’incontro è compreso nella quota di partecipazione)

Il lavoro pratico sarà inoltre affiancato da delle lezioni  sull’arte della grecia antica e sul Barocco italiano.

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE:  € 1200,00  –  MAX 7 PARTECIPANTI

+ VOLO   N.B. LE TARIFFE AEREE  AUMENTANO MAN MANO CHE CI SI AVVICINA ALLA DATA DI PARTENZA. IL PREZZO DEL BIGLIETTO DI VOLO AL MOMENTO (13/05/2018) È DI CIRCA € 160,00

Il contributo comprende:

– stage di disegno dal vero tenuto da Francesco Grazioli e stage di acquerello dal vero tenuto da Irene Pitaccolo e relativi materiali;

– volo andata Venezia/Catania  (bagaglio a mano);

– volo ritorno Catania/Venezia (bagaglio a mano);

– sistemazione in camera doppia e prima colazione in Hotel ***;

– noleggio minibus, carburante, spese parcheggio e pedaggi autostradali;

– lezioni di storia dell’arte;

– assicurazione annullamento viaggio

–  incontro extra di una giornata presso la nostra sede di Trieste per lo studio e l’assemblaggio/rilegatura dei lavori fatti durante il viaggio, per la creazione del “libro d’artista” 

Il contributo non comprende:

– eventuale bagaglio in stiva (da richiedere al momento dell’iscrizione – ATT!!! vi ricordo che tutti i bagagli del gruppo dovranno stare nel bagagliaio del minibus quindi si prega di contenersi con le misure)

– supplemento camera singola: €350,00

– tutto quanto non menzionato alla voce “il contributo comprende…”

Per info e iscrizioni: info@polveredarte.com – tel: 320 4248162

Organizzazione tecnica del viaggio: Cividin Viaggi

Share Button

STAGE DI INTRODUZIONE AL KOKEDAMA

12 maggio 2018

KOKEDAMA

L’arte del kokedama nasce in Giappone nel 1600, in seno all’antico culto del muschio e alla tradizione bonsai.

Tradotto liberamente, il termine è composto da “koke” (muschio) e “dama” (palla).
 Piante volanti, sospese, con le radici avvolte in una sfera di terra e argilla rivestita di muschio e legata con lo spago, i kokedama colpiscono immediatamente per l’equilibrio e la semplicità della composizione.


Nei kokedama il vaso è pura assenza e la pianta si tramuta in un’opera d’arte scultorea e aerea.
Questo stage introduttivo vi permetterà di realizzare il vostro personale kokedama.


Giulia Rouge, amante della botanica, delle tradizioni giapponesi, dopo aver approfondito questa tecnica nel corso del suo ultimo viaggio in Giappone e attraverso workshop speci<ici seguiti in Italia, vi accompagnerà nella trasformazione delle piante secondo il metodo orientale.


Lo stage guidato da Giulia Rouge si terrà:

sabato 12 maggio 2018 dalle ore 15 alle 18.30

Contributo per lo stage € 35 materiali compresi

scarica qui il volantino in pdf

Per informazioni e iscrizioni: tel 3204248162

mail: info@polveredarte.com

Share Button

CORSI D’ARTE PRIMAVERA 2018

Programmazione dei corsi d’arte settimanali e mensili  per la Primavera 2018.

Per qualunque ulteriore informazione e/o chiarimento contattateci via mail: info@polveredarte.com

o telefonicamente ai numeri: 320 4248162 – 345 8254805.

DISEGNO 

CORSO BASE SULLA FIGURA UMANA
Otto lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

In questo corso ci concentreremo sullo studio della figura umana con la copia dal vero. Il lavoro si baserà sullo sviluppo di una corretta capacità di osservazione del soggetto allo scopo di acquisire una prima padronanza della rappresentazione del corpo nelle diverse tecniche del disegno. Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.

Il venerdì dalle ore 17.30 alle 19.30Prima lezione venerdì 13 aprile 2018. 

Il contributo per il corso è di €190.00 comprensivo di tutti i materiali e modelli.

APPROFONDIMENTO DEL DISEGNO DELLA FIGURA UMANA 
Otto lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

Il lavoro è rivolto a chi ha già frequentato almeno un corso o per chi ha già esperienza nel disegno. Nel proseguimento della copia dal vero della figura umana nella sua struttura e movimento, verrà iniziato uno studio più approfondito dell’anatomia del corpo e delle sue singole parti.

Il martedì dalle ore 20.30 alle 22.30Prima lezione martedì 10 aprile 2018. 

Il contributo per il corso è di €190.00 comprensivo di tutti i materiali e modelli.

ACQUERELLO 

CORSO DI INTRODUZIONE ALL’ACQUERELLO 
Otto lezioni settimanali tenute da: Irene Pitaccolo

Per molto tempo considerato di secondaria importanza e utilizzato a “servizio” di altre tecniche pittoriche, l’acquerello è in realtà un mezzo completo grazie alla sua estrema versatilità. Scopo di questo corso è quello di arrivare a una conoscenza, ma soprattutto “confidenza”, con i suoi molteplici aspetti per raggiungere la desiderata libertà espressiva. Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.

Il mercoledì dalle ore 20.30 alle 22.30Prima lezione mercoledì 11 aprile 2018.

Il contributo per il corso è di €190.00 comprensivo di tutti i materiali.

CORSO AVANZATO DI ACQUERELLO 
Otto lezioni settimanali tenute da: Irene Pitaccolo

Il lavoro è rivolto a chi ha già frequentato il corso di introduzione e/o per chi ha già esperienza con l’acquerello e si prefigge lo studio e la sperimentazione dei diversi modi in cui è stato utilizzato nell’arte, con la finalità della ricerca di un proprio stile.

Il giovedì dalle ore 17.30 alle 19.30Prima lezione giovedì 12 aprile  2018.

Il contributo per il corso è di €190,00 comprensivo di tutti i materiali.

PITTURA 

TECNICA DI PITTURA A OLIO FIGURATIVA
Dieci lezioni settimanali tenute da: David Dalla Venezia

Il corso si propone di affrontare e sviluppare la tecnica tradizionale della pittura ad olio diretta, dedicandosi alla comprensione e pratica dell’impasto e delle velature sino alla fase finale. Ci si concentrerà sull’utilizzo di una “tavolozza limitata” di colori (nero, rosso, ocra e bianco secondo l’antica tradizione pittorica classica) su un’impostazione preliminare monocromatica del dipinto.

Durante il corso si prenderanno comunque in considerazione questioni di composizione e costruzione dell’immagine del dipinto, oltre alla pratica del chiaroscuro, dell’impasto e della velatura. Il corso è aperto a tutti e non prevede precedenti esperienze artistiche.

Il lunedì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione lunedì 16 aprile 2018. 

Il contributo per il corso è di €240.00 comprensivo di tutti i materiali.

LABORATORIO DI PITTURA
Dieci lezioni settimanali tenute da: Raffaella Busdon

Inteso come un percorso di apprendimento mirato al potenziale di ogni singolo allievo con o senza trascorsi pittorici. Un laboratorio in cui ciascuno, se ha già avuto esperienze in pittura, possa proporre un progetto e sviluppare un proprio linguaggio espressivo con l’ausilio tecnico dell’insegnante oppure, per i neofiti, possa maturare un’esperienza attraverso la copia di un capolavoro delle avanguardie scelto secondo il proprio gusto e sensibilità. Il lavoro della copia permette di sperimentare tecniche e modalità espressive per arrivare alla conoscenza e a una scelta consapevole del soggetto, della forma e del colore.

Il venerdì dalle ore 20.30 alle 22.30. Prima lezione venerdì 6 aprile 2018. 

Il contributo per il corso è di €240.00 comprensivo dei materiali di base.

SCULTURA 

CORSO DI SCULTURA IN CRETA: “IL CORPO” 
Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

Obiettivo del corso è quello di imparare a osservare e rappresentare la figura umana attraverso una comprensione dei volumi e dei rapporti tra forma, gesto e spazio. Gli incontri si prefiggono il raggiungimento non solo delle indispensabili nozioni tecniche, ma anche della fondamentale capacità di vedere plasticamente la figura e rapportarsi nel modo giusto al modello e alla forma.

Il giovedì dalle ore 20.30 alle 22.30Prima lezione giovedì 12 aprile 2018. 

Il contributo per il corso è di €240.00 comprensivo di tutti i materiali.

TESTA, VOLTO ED ESPRESSIONE IN SCULTURA 
Dieci lezioni settimanali tenute da: Francesco Grazioli

Il lavoro è rivolto a chi ha già frequentato almeno un corso o per chi ha già esperienza nel modellato. Da uno studio approfondito dei volumi della testa e del volto il lavoro procederà con lo studio delle dinamiche plastiche nelle diverse espressioni facciali nel ritratto in creta.

Il mercoledì dalle ore 17.30 alle 19.30Prima lezione mercoledì 11 aprile 2018.

Il contributo per il corso è di €240,00 comprensivo di tutti i materiali.

CORSI MENSILI 

DALLE BASI DELL’ILLUSTRAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI UN LIBRO ILLUSTRATO 

Stage mensili di 8 ore tenuti da: Irene Pitaccolo

Dall’analisi del testo alla realizzazione di uno storyboard, dallo studio compositivo a quello del linguaggio cromatico, dalla sperimentazione tecnica alla ricerca di un proprio stile, dalla creazione delle ambientazioni alla caratterizzazione dei personaggi, dalla realizzazione dei bozzetti a quella delle tavole finali, fino alla stampa di un libro per ogni partecipante.

Una domenica al mese dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30. Prossima lezione domenica 15 aprile 2018. 

Il contributo per il corso è di €240,00 a trimestre comprensivo di tutti i materiali.

DISEGNO DEL PAESAGGIO 
Stage mensili di 6 ore tenuti da: Francesco Grazioli

Alternando lezioni in studio a copia dal vero, si lavorerà su: prospettiva, valenze tonali, composizione e sintesi, tecniche grafiche diverse e tutto quello che riguarda la realizzazione del disegno di paesaggio. Il lavoro verrà anche affancato da uno studio, sempre pratico, sui diversi modi di trattare questo tema nella storia dell’arte.

Un sabato al mese dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Prossima lezione sabato 14 aprile 2018.

Il contributo per il corso è di €200,00 a trimestre comprensivo di tutti i materiali.

CULTURA GIAPPONESE

CORSO DI CALLIGRAFIA GIAPPONESE (SHODŌ) 
Stage mensili di 6 ore tenuti da: Naomi Yamamoto

Un corso per introdurre le origini, le forme, le tecniche e i materiali della calligrafia Giapponese (Shodō) una pratica millenaria considerata una delle più affascinanti forme d’arte. Alla ricerca delle origini del segno grafico, la libertà espressiva di una “mente vuota”, utilizzando materiali e tecniche giapponesi, al fine di ottenere un gesto fluido e un segno modulato.

Una domenica al mese dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Prossima lezione 8 aprile 2018. 

Il contributo per il corso è di €200,00 a trimestre comprensivo di tutti i materiali.

CORSO DI LINGUA GIAPPONESE 
Secondo ciclo di dieci lezioni settimanali tenute da: Eri Koishi 

Il corso è dedicato ad un numero limitato di persone in modo da favorire la qualità dell’insegnamento e la partecipazione attiva. Gli studenti saranno invitati a svolgere esercizi di conversazione anche durante le lezioni, per allenare costantemente la pronuncia ed agevolare la memorizzazione. Non sono richieste conoscenze di base.

Il lunedì dalle ore 17:30 alle 19:30. Prima lezione lunedì 26 marzo 2018. 

Il contributo per il corso è di €190.00 a ciclo, comprensivo di tutti i materiali didattici.

Share Button